Breaking News

martedì 6 aprile 2021

Concorso ATA 24 mesi 2021, riservato a chi ha maturato almeno 24 mesi di servizi nei vari profili ATA. Domande dal 23 aprile al 14 maggio 2021. I corsi per massimizzare il tuo punteggio

Il Ministero dell’Istruzione, ha pubblicata la nota nr. 10301 del 31 marzo 2021,”Indizione dei concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell’area A e B del personale ATA. Indizione dei concorsi nell’anno scolastico 2020-21 -Graduatorie a. s. 2021-2022,

Di cosa si tratta?
Il concorso ATA 24 mesi viene bandito ogni anno, da ciascun Ufficio Scolastico Regionale su disposizione del Ministero dell’Istruzione per l’aggiornamento delle
graduatorie provinciali permanenti, per ciascun profilo professionale dell’area A e area B del personale ATA ed è riservato a coloro che abbiano prestato 24 mesi di servizio nelle scuole pubbliche, anche non continuativo, nello stesso profilo professionale per il quale si concorra. Le graduatorie provinciali permanenti sono utilizzate per il conferimento di incarichi a tempo indeterminato (ruolo), in base al numero di unità stabilito annualmente per decreto ministeriale e autorizzato dal MEF, previsto per fine estate (si ipotizza agosto). L’inserimento in queste graduatorie comporta anche l’inserimento nelle graduatorie di circolo e d’Istituto di prima fascia.

I singoli bandi saranno pubblicati con possibile scostamento di qualche giorno, da tutti gli Uffici Scolastici Regionali (USR), ad eccezione della regione Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano, entro e non oltre il 22 aprile 2021 e le domande potranno essere presentate esclusivamente, a pena di esclusione, attraverso l’applicazione web ministeriale POLIS Istanze On Line, dalle h. 08:00 di venerdì 23 aprile 2021 alle  h.23:59 di venerdì 14 maggio 2021.

Quali sono i requisiti per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso ATA 24 mesi?

Aver svolto almeno 24 mesi di servizio (23 mesi e 16 giorni), nella Scuola Statale, anche non continuativi (le frazioni di mese vengono sommate e si computano in ragione di un mese ogni trenta giorni e l’eventuale residua frazione superiore a 15 giorni si considera come mese intero), prestato nel profilo professionale cui si richiede l’accesso  e/o in posti corrispondenti a profili professionali della medesima area del posto in cui si concorre , o immediatamente superiore a quella del profilo cui si concorre

Quando saranno disponibili i bandi dettagliati?

Con la nota del 31 marzo 2021, il Ministero dell’Istruzione, ha dato disposizione agli Uffici Scolastici Regionali di procedere alla pubblicazione dei Bandi per l’aggiornamento delle graduatorie permanenti provinciali del personale Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario, profili A e B (Graduatoria permanente di prima fascia dei “24 mesi”, per l’eventuale assunzione a tempo indeterminato o determinato per l’a.s. 2021/2022), valida per le assunzioni e le supplenze dell’anno scolastico 2021/2022, a cui possono accedere coloro che hanno già maturato almeno 23 mesi e 16 giorni di servizio in uno dei profili ATA e/o in un profilo immediatamente superiore (collaboratori scolastici, assistenti amministrativi e tecnici, guardarobieri, infermieri e cuochi).

Le singole Direzioni Scolastiche Regionali devono pubblicare i bandi di concorso entro il 22 aprile 2021. Le domande individuali di partecipazione, a cura degli interessati, andranno in seguito presentate tramite Polis Istanze on Line, entro e non oltre il 14 maggio 2021.

I Bandi che saranno pubblicati permetteranno l’accesso a ruoli professionali provinciali e saranno relativi ai profili professionali dell’area A e B, sono per soli titoli e fanno riferimento all’anno scolastico 2021 – 2022.

I bandi ATA saranno attivi per tutte le regioni italiane, ad eccezione della Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano (Trentino Alto Adige) e saranno pubblicati nei prossimi giorni dagli USR di: Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Lombardia, Emilia Romagna, Liguria, Molise, Puglia, Toscana, Sicilia, Lazio, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Sardegna, Marche, Umbria. 

Non appena disponibili pubblicheremo i riferimenti ai bandi delle singole regioni, con le relative scadenze.

Le domande sono aperte, a tutti coloro che sono in possesso dei titoli specificati nell’Ordinanza, su varie posizioni: da Assistente Amministrativo, a Assistente Tecnico, a Collaboratore Scolastico (Bidello), Cuoco, Guardarobiere, Addetto alle Aziende Agricole. Chi è già presente nelle graduatorie precedenti, potrà confermare la propria posizione o aggiornare la propria situazione punteggi/titoli.

Oltre ai titoli di servizio, come è possibile migliorare la propria posizione in graduatoria?

In analogia ai bandi ATA 24 mesi degli anni precedenti, tra i titoli culturali ammessi per il profilo di Assistente Amministrativo ci saranno sicuramente:

  •     l’attestato di professionale per la Dattilografia – 1 punto;
  •     le certificazioni ECDL in particolare sarà utile la Certificazioni ECDL di Livello Specialised cui viene assegnato – 1 punto.

NB: Nei precedenti bandi ATA 24 mesi, a differenza di quanto avviene nelle Graduatorie di 3^ fascia, il cui bando è attualmente aperto dal 22 marzo al 22 aprile 2021, non era possibile ottenere la valutazione dei 2 titoli Dattilografia + ECDL, ma solo di un unico titolo, valutato 1 punto per il solo profilo di Assistente Amministrativo, inoltre per gli altri profili (Assistente Tecnico, Cuoco, Infermiere, Addetto all’impresa Agricola e Collaboratore Scolastico), non erano previste valutazioni per detti titoli.

A chi rivolgersi e dove e quando è possibile cominciare la propria strategia punti?
Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider è uno dei più prestigiosi provider di formazione per il mondo della Scuola ed opera in tutta Italia, con corsi in presenza e in modalità e-learning o blended. Nell’ultimo quinquennio quasi 40.000 docenti e ATA,   hanno scelto con soddisfazione i nostri corsi presenziali e on line.

Dal marzo 2020, presumibilmente fino a tutto il 2021, in conseguenza dell'emergenza pandemica, l’attività di formazione e certificazione avviene esclusivamente on line, con corsi in modalità webinar per ECDL e in e-learning asincrono classico per la dattilografia.  

Dove e quando previsti i prossimi corsi per conseguire i titoli in tempo utile per la presentazione delle domande ATA 24 MESI?
La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione al Concorso ATA 24 mesi è già stabilita per il 14 maggio 2021. Entro tale data bisognerà aver conseguito la certificazione, per cui in accordo alla programmazione dei corsi Mediastaff Istituto Kant global learning provider, sono disponibili le seguenti edizioni utilizzabili per il Concorso ATA 24 mesi:

Premesso che sono attribuibili punteggi da titoli culturali, esclusivamente per il profilo AA (Assistenti Amministrativi) e che è possibile acquisire solo 1 titolo fra “Attestato professionale per la dattilografia rilasciato da ente pubblico” e una certificazione ECDL, Mediastaff Istituto Kant  propone:

  • InfoSkill Typing Start con “Attestato professionale per la dattilografia istituito dal comune di Beverino(SP) valutabile 1 punto. Corso in e-learning asincrono classico fruibile con qualsiasi orario. Le credenziali di accesso vengono inviate entro 24 h. dall’iscrizione. Il corso è l’unico di questo tipo con esame on line in modalità sorvegliata e vigilata per massima garanzia per le procedure di accertamento titolo che saranno effettuate dal Ministero dell’Istruzione. Prezzo normale € 179,00. Prezzo superscontato riservato esclusivamente a chi è già cliente Mediastaff Istituto Kant € 99,00
    Date d’esame disponibili 18/04/2021, 25/04/2021, 02/05/2021, 09/05/2021
  • ECDL Specialised IT Security in edizione webinar in tempo reale (e-learning sicrono) + esame on line in modalità sorvegliata e vigilata valutabile 1 punto.Il corso è strutturato in 3 lezioni interattive della durata di 3 h. ciascuna per un totale di 9 h. + esame finale on line in modalità sorvegliata e vigilata. Dal giorno dopo a ciascuna lezione viene resa disponibile la registrazione, per eventuali ripetizioni o nel caso in cui non sia potuto presenziare alla lezione interattiva.

    Edizioni disponibili:
    • Ed. 4 13/04/21, 14/04/21, 15/04/21 h. 17:00-20:00 con esame onLine 17/04/21;
    • Ed. 5 12/04/21, 14/04/21, 19/04/21 h. 17:00-20:00 con esame onLine            21/04/21;
    • Ed. 6 18/04/21, 19/04/21, 20/04/21, h. 17:00-20:00 con esame onLine            21/04/21;
    • Ed. 7 27/04/21, 29/04/21, 04/05/21 h. 17:00-20:00 con esame onLine            08/05/21

-   Quali sono i requisiti per poter frequentare i corsi,e sostenere l’esame e quindi aspirare al massimo punteggio per il CONCORSO ATA 24 MESI?
Non è richiesta alcuna conoscenza informatica se non il saper utilizzare funzionalità veramente di base, per poter seguire le lezioni e sostenere l’esame. In pratica per accedere ai corsi, durante i quali si acquisiranno tutte le competenze necessarie a sostenere proficuamente l’esame, è sufficiente saper navigare in internet. per cui chiunque, con conoscenze informatiche anche minime e senza alcuna precedente certificazione, potrà frequentare e ottenere il massimo punteggio per il concorso.


INFORMAZIONI 

Per scaricare la modulistica e conoscere le procedure per l’ eventuale iscrizione e per informazioni più dettagliate sui corsi,:

-      In alternativa potete telefonare ai numeri 0187 518940  , 0187 21442 o 393 9103965  ESCLUSIVAMENTE nel seguente orario:
-   da lunedì al venerdì, dalle h. 09:00 alle h. 17:00;
-   il sabato dalle h. 09:00 alle 13:00. 
Nel caso in cui non si abbia risposta, si prega di richiamare in altro momento SEMPRE nelle fasce orarie indicate


Scaricala nota 10301 del 31/01/2021 (Indizione dei concorsi per titoli per l’accessoai ruoli provinciali a.s. 2021/22)

V. amche:

Leggi ...

domenica 21 marzo 2021

GRADUATORIE ATA 3^ fascia: presentazione domande dal 22 marzo al 22 aprile 2021

In Gazzetta Ufficiale il decreto, le tabelle punti. Corsa al fotofinish per incrementare il punteggio. Cosa fare entro la scadenza?

E’ ufficiale, a sorpresa nonostante le richieste delle principali Organizzazioni Sindacali, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato il decreto ministeriale n. 50 del 3 marzo 2021, registrato alla Corte dei Conti in data 11 marzo 2021, n. 480, con cui è indetta la procedura di aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia del personale ATA per il triennio scolastico 2021-23, con preavviso di pubblicazione per il giorno 19 marzo 2021 nel sito internet del Ministero, degli Uffici scolastici regionali, nonché in quelli degli Ambiti territoriali e delle istituzioni scolastiche e sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Il decreto conferma il testo della bozza, già in circolazione dal 14 gennaio 2021 e ricalca al 99% il precedente DM 640 del 30/08/2017, con alcune lievi modifiche e puntualizzazioni.

Le istanze di inclusione nelle graduatorie, che ricordiamo avranno validità per il prossimo triennio 2021-2023 e saranno utilizzabili per le supplenze del personale ATA delle scuole statali, potranno essere presentate dalle h. 09:00 di lunedì 22  marzo 2021 fino alle h. 23:59 di  giovedì 22 aprile 2021. Le domande dovranno essere presentate OBBLIGATORIAMENTE attraverso la procedura telematica POLIS Istanze on line ed eventuali domande presentate in forma cartacea saranno rigettate.

La consulenza sindacale e ministeriale

La presentazione delle domande  in modalità telematica non è particolarmente complicata, anche se molti degli interessati ricorreranno alla consulenza degli appositi sportelli predisposti dalle varie organizzazioni sindacali. Il Ministero dell’Istruzione questa volta ha fatto le cose per bene, pubblicando per tempo un sito web informativo, molto chiaro ed esaustivo, con tutte le informazioni necessarie, con una guida passo-passo, di tutte le operazioni da compiere per poter presentare domanda senza correre il rischio di incorrere in errori.

A fine articolo troverete il link diretto al sito ministeriale.

Come mai il decreto/bando esce ora e non a giugno come richiesto dai sindacati?

La trattativa fra le organizzazioni sindacali, che per non congestionare il lavoro delle segreterie, che saranno impegnate anche con la gestione del bando ATA 24 mesi e per le operazioni di mobilità ATA e Docenti, è stata estenuante ma alla fine ha prevalso la linea ministeriale, che insisteva sulla vetustà e superamento delle attuali Graduatori, già in ritardo di oltre un anno, rispetto alla naturale scadenza, che già aveva subito prorogs di un anno, per i ritardi nella precedente elaborazione dle 2017 e che si erano dimostrate  insufficienti proprio in occasione dell’emergenza COVID-19 con l’improvviso fabbisogno di individuazione di personale aggiuntivo da nominare per la gestione della pandemia.

Visto il proco tempo a disposizione è possibile acquisire titoli culturali per incrementare il punteggio.

Con il poco tempo a disposizione è senz’altro possibile acquisire  alcuni titoli. A tal proposito ricordiamo che, per essere valutabili, i titoli DEVONO essere acquisiti ENTRO LA DATA DI PRESENZAZIONE DELLA DOMANDA, quindi chi presenterà la domanda anche con un margine di 1 solo giorno rispetto alla scadenza (22 aprile 2021), potrà acquisire un titolo, fino a pochi minuti prima della presentazione. Non sarà assolutamente importante ricevere il certificato in tempo utile, in quando non solo non si dovrà presentare alcuna copia del certificato contestualmente alla domanda, ma sarà addirittura VIETATO, in quanto i titoli dovranno essere autocertificati attraverso un’apposita funzionalità della applicazione POLIS ISTANZE ON LINE. Successivamente all’elaborazione delle graduatorie, le Istituzioni Scolastiche di competenza, saranno tenute ad effettuare le necessarie operazioni di convalida titoli, interpellando, direttamente gli enti certificatori, ovvero i soggetti che hanno rilasciato i titoli autocertificati dai candidati, anche all’insaputa di questi ultimi, anche successivamente alla loro entrata in servizio.

Quali titoli si possono acquisire entro la scadenza del bando?

Senz’altro la certificazione informatica. Sono utilizzabili vari modelli di certificazione informatica. Quella con il miglior rapporto qualità prezzo, anche e soprattutto in termini di impegno e composizione è ECDL/ICDL Specialised IT Security, proposta da Mediastaff Istituto Kant global Learning provider, uno dei più prestigiosi ed affermati provider nazionali di formazione per il mondo della scuola, in un corso on line in modalità webinar, in tempo reale, di 3 lezioni da 3 h. ciascuna, nel corso dei quali saranno trattati dettagliatamente tutti gli argomenti d’esame e si avrà la possibilità di interagire interloquendo con i docenti, per il chiarimento immediato di qualsiasi dubbio. Il tema del corso è lT Security per  chi non è un esperto di informatica. L’esame sarà effettuato il primo sabato pomeriggio successivo alla terza lezione e sarà condotto secondo rigorose procedure, in modalità sorvegliata e controllata da Supervisori Mediastaff Istituto Kant, esperti   per scongiurare qualiasi problematica di invalidazione ministeriale, in quanto per ogni esame sarà conservata la registrazione audio-video che sarà tenuta a disposizione per eventuali ispezioni ministeriali.

Secondo le tabelle dell’allegato A al DM 50/2021, il tiolo ECDL/ICDL Specialised IT Security è valutabile:

  • 0,60 punti per i profili di Assitente Amministrativo (segreteria), Cuoco e Infermiere;
  • 0,30 punti per i profili di Collaboratore Scolastico (bidello), Guadarobiere, Addetto all’azienda agricola

-   

  NNB: relativamente alle certificazioni informatiche, come chiaramente specificato nel decreto, anche in caso di possesso di più di una certificazioni informatica, sarà valutato olo 1 titolo, per cui è consigliabile inserire il titolo che viene valutato con il punteggio maggiore, così come è consigliabile acquisire un nuovo titolo, nel caso in cui quello precedentemente acquisito, non sia di livello specialised. Se ad esempio si è in possesso di una vecchia certificazione ECDL Core Level, che viene valutata 0,50 punti per Assitenti Amministrativi, Cuochi e Infermieri e 0,25 per Collaboratori Scolastici, Guadarobieri, Addetti all’azienda agricola è consigliable acquisire, anche ne poco tempo a disposizione ECDL/ICDL Specialised IT Security, che darà diritto al massimo punteggio, in quanto sulle graduatorie ATA anche 0,05 punti di differerenza possono comprtare la differenza fra il lavorare e il non lavorare.

Le prossime edizioni del corso ECDL/ICDL Specialised IT Security frequentabili in tempo utile alla presentazione della domande sono:

  1. 30/03/21, 01/04/21, 06/04/21 h. 17:00-20:00 con esame on line e sorvegliato esame sabato 10/04/2021 ;
  2. 02/04/21, 05/04/21, 11/04/21 h. 17:00-20:00 con esame on line e sorvegliato esame sabato 17/04/2021 ;;
  3. 13/04/21, 15/04/21, 16/04/21 h. 17:00-20:00 con esame on line e sorvegliato esame sabato 17/04/2021 ;;
  4. 12/04/21, 14/04/21, 19/04/21 h. 17:00-20:00 con esame on line e sorvegliato esame mercoledì 21/04/2021

L’esito dell’esame sarà immediato per consentire l’autocertificazione in sicurezza già pochi istanti dopo il superamento. Viene fornita la garanzia promosso o ripreparato, per cui in caso di mancato superamento dell’esame sarà possibile ripetere GRATUITAMENTE l’esame sull’edizione successiva.

Oltre alle certificazioni informatiche come ECDL Specialised IT Security, cos’altro è possibile acquisire?

Purtroppo solo per il profilo di Assistente Amministrativo è possibile aggiungere alla certificazione informatica ECDL Specilised IT Securiti, l’Attestato di Addestramento Professionale per la Dattilografia rilasciato a seguito della frequenza di un corso Istituito da un Ente Pubblico. Tale titolo non è valutabile per gli altri profili, neppure per gli assistenti tecnici.

Gli altri attestati di Qualifica Professionale, non a questo punto acquisibili perché la frequenza ai rspettivi corsi, non può avere una durata inferiore ai 4 o 5 mesi, per cui terminerebbero ben oltre la scadenza del bando.

Chi effettuerà domanda anche per il profilo di Assistente Amministrativo, può quindi acquisire 1 punto, da aggiungere eventualmente al punteggio dell’ECDL Specialised IT Security e arrivare ad un punteggio di 1,60 punti, con il corso on line ed esame in modalità sorvegliata InfoSkill Typing Start istitutito dal Comune di Beverino in Provincia della Spezia e progettato, realizzato e gestituto da Mediastaff Isttituo Kant in qualità di Ente Accreditato dal Ministero dell’Istruzione. Il corso  può essere seguito on line, negli orari e con l’intensità desiderata ed è l’unico a livello nazionale, a prevedere l’esame finale in modalità sorveliata e controllata, per assoluta certezza relativamente all’identità dei candidati e per evitare qualsiasi tentativo di copia o suggerimento, con una procedura simile a quella utilizzato per gli esami ECDL. Questa particolarità rende il tiolo rilasciato da Mediastaff Istituto Kant, l’unico titolo non invalidabile da eventuali ispezioni ex-post attivabili dalle autorità in caso di sospetto o segnalazione da parte di altri candidati, che potrebbero utilizzare proprio la mancanza di certezza sull’identità dei candidati negli altri corsi di dattilografia, per esposti e diffide alle autorità scolastiche, che a quel punto si troverebbero costrette ad intervenire in autotutela, invalidando tutti quei certificati conseguiti senza procedure certe ed inattaccabili.

Per info e iscrizioni: Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider - tel. 𝟬𝟭𝟴𝟳 𝟱𝟭𝟴𝟵𝟰𝟬 o scrivere all'indirizzo E-mail corsiscuola@mediastaff.com (risposta automatica e immediata) o a info@mediastaff.com per quesiti specifici:

Solo qui puoi scaricare il modulo d'iscrizione per ECDL Specialised IT Security e Dattilografia

http://www.mediastaff.com/pdf/moduli/contrattoCorsiATA_ver2020-21webinar.pdf

Qui puoi scaricare la nostra guida alla compilazione della domanda su istanze on line

Oppue Iscriviti al gruppo Facebook Graduatorie ATA 2021 per porre quesiti e domande


 v. anche:


Dal sito del Ministero dell’Istruzione:

Leggi ...

mercoledì 10 marzo 2021

Dattilografia per graduatorie ATA. Solo l'esame in modalità sorvegliata e controllata garantisce la convalida senza problemi

𝗣𝗲𝗿𝗰𝗵𝗲́ 𝗻𝗼𝗻 𝘁𝘂𝘁𝘁𝗶 𝗶 𝗰𝗼𝗿𝘀𝗶 𝗱𝗶 𝗱𝗮𝘁𝘁𝗶𝗹𝗼𝗴𝗿𝗮𝗳𝗶𝗮 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗲 𝗴𝗿𝗮𝗱𝘂𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶𝗲 𝗔𝗧𝗔 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝘂𝗴𝘂𝗮𝗹𝗶? 𝗟𝗮 𝗱𝗶𝗳𝗳𝗲𝗿𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗲̀ 𝗻𝗲𝗶 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗲𝗻𝘂𝘁𝗶 𝗺𝗮 𝘀𝗼𝗽𝗿𝗮𝘁𝘁𝘂𝘁𝘁𝗼 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗺𝗼𝗱𝗮𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗱’𝗲𝘀𝗮𝗺𝗲. Solo l’esame in modalità sorvegliata garantisce che l’attestato è stato rilasciato previo accertamento dell’identità dei candidati e soprattutto senza trucchi. Il Ministero dell’Istruzione ne terrà conto?

Da tempo molti si interrogano sulla reale validità di titoli conseguibili troppo facilmente o con procedure d'esame non sorvegliate e controllate. La stragrande maggioranza degli attestati di Addestramento professionali per la dattilografia, pur essendo formalmente istituiti da enti pubblici e gestiti da soggetti accreditati dal MIUR, non presentano le caratteristiche fondamentali per resistere in sede giudiziale davanti ad un TAR per una causa su istanza di un terzo scavalcato in graduatoria.
E' bene ricordare, che com'è avvenuto in occasione dell'ultimissimo aggiornamento delle graduatorie docenti con l'O. M. 60 del 10 luglio 2020, si è stabilito che le istituzioni scolastiche di prima, successivamente alle pubblicazione delle graduatorie, debbano OBBLIGATORIAMENTE procedere ad una scrupolosa convalida dei titoli dichiarati in autocertificazione tramite la procedura Istanze on Line. Successivamente alla pubblicazione delle Graduatorie, coloro che riterranno di essere incorsi in errate valutazioni potranno presentare reclami e diffide all'ufficio che ha valutato le istanze. Nel caso in cui l'ufficio dovesse riconoscere l'errore, o l'inconsistenza di quanto dichiarato da terzi, in danno del ricorrente, si potrà procedere a rettifica della graduatoria, secondo dell'istituto della c.d. "autotutela" per non incorrere nell'eventuale soccombenza in sede amministrativa. In pratica una persona scavalcata in graduatoria, da chi ha presentato un titolo "sospetto" può segnalare la cosa agli uffici competenti, attivando una procedura di disconoscimento dei titoli che non presentano l'assoluta certezza che il nominativo indicato sull'attestato, non sia stato verificato in sede d'esame e che durante l'esame non si siano verificati comportamenti fraudolenti. Risulta infine che alcune associazioni, che evidentemente hanno interesse a farlo, stanno presentando interrogazioni sul tema, è evidente che il rischio di vedersi invalidato un attestato di dattilografia, che non presenta sufficienti garanzie di attestazione è veramente alto.

𝗖𝗼𝘀𝗮 𝗱𝗶𝗳𝗳𝗲𝗿𝗲𝗻𝘇𝗶𝗮 𝗶𝗹 𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗜𝗻𝗳𝗼𝗦𝗸𝗶𝗹𝗹 𝗧𝘆𝗽𝗶𝗻𝗴 𝗦𝘁𝗮𝗿𝘁 𝗶𝘀𝘁𝗶𝘁𝘂𝗶𝘁𝗼 𝗱𝗮𝗹 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗕𝗲𝘃𝗲𝗿𝗶𝗻𝗼 𝗶𝗻 𝗣𝗿𝗼𝘃𝗶𝗻𝗰𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗦𝗽𝗲𝘇𝗶𝗮 𝗲 𝗴𝗲𝘀𝘁𝗶𝘁𝗼 𝗱𝗮 𝗠𝗲𝗱𝗶𝗮𝘀𝘁𝗮𝗳𝗳 𝗜𝘀𝘁𝗶𝘁𝘂𝘁𝗼 𝗞𝗮𝗻𝘁 𝗴𝗹𝗼𝗯𝗮𝗹 𝗹𝗲𝗮𝗿𝗻𝗶𝗻𝗴 𝗽𝗿𝗼𝘃𝗶𝗱𝗲𝗿, 𝗽𝗲𝗿 𝗶𝗹 𝗰𝗼𝗻𝘀𝗲𝗴𝘂𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗔𝘁𝘁𝗲𝘀𝘁𝗮𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝗔𝗱𝗱𝗲𝘀𝘁𝗿𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗣𝗿𝗼𝗳𝗲𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗗𝗮𝘁𝘁𝗶𝗹𝗼𝗴𝗿𝗮𝗳𝗶𝗮, 𝗱𝗮𝗹 𝟵𝟵% 𝗱𝗲𝗶 𝗰𝗼𝗿𝘀𝗶 𝗮𝗻𝗮𝗹𝗼𝗴𝗵𝗶?
A differenza di quanto avviene in gran parte degli altri corsi disponibili a livello nazionale, l’esame di questo corso è in modalità sorvegliata, secondo le rigorose e consolidate procedure utilizzate da Mediastaff Istituto Kant, nell’erogazione di altri esami di certificazioni informatiche e linguistiche. Questo garantisce il valore reale della certificazione. All’inizio dell’esame si procede ad un rigoroso accertamento dell’identità di ciascun candidato, che durante tutto l’esame sarà sorvegliato in tempo reale attraverso la webcam del PC utilizzato e tramite un apposito software di controllo remoto, per garantire la regolarità della prova d’esame, senza l’ausilio di aiuti e suggerimenti.

𝗖’𝗲𝗿𝗮 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗼 𝗯𝗶𝘀𝗼𝗴𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝘂𝗻𝗮 𝗽𝗿𝗼𝗰𝗲𝗱𝘂𝗿𝗮 𝗰𝗼𝘀𝗶̀ 𝘀𝗲𝘃𝗲𝗿𝗮?
Il valore legale di un attestato, deriva dalle caratteristiche del soggetto che lo rilascia, in conformità alla normativa vigente, ma anche dall’accertamento dell’identità del candidato che svolge l’esame, che deve comunque rispettare le regole, per provare la sua reale preparazione. Per quanto ci riguarda, in conseguenza del nostro accreditamento con il Ministero dell’Istruzione, siamo tenuti ad operare con il massimo rigore, per il rilascio di titoli e attestazioni corrispondenti al vero. Le registrazioni audio/video delle procedure di identificazione e dello svolgimento degli esami vengono conservate per eventuali ispezioni ex-post. Come già detto, ci sono perplessità sulle modalità utilizzate in altri corsi simili, proposti da altri enti e non sono da escludere ispezioni ministeriali ex post (successive all'emissione del titolo, magari a campione, per verificare la regolarità delle operazioni d’esame.

🎯Sintesi del Corso:
📌 Denominazione 𝗜𝗻𝗳𝗼𝗦𝗸𝗶𝗹𝗹 𝗦𝗺𝗮𝗿𝘁𝘄𝗼𝗿𝗸𝗲𝗿 𝗧𝘆𝗽𝗶𝗻𝗴 𝗦𝘁𝗮𝗿𝘁 con 𝗔𝘁𝘁𝗲𝘀𝘁𝗮𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝗔𝗱𝗱𝗲𝘀𝘁𝗿𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗣𝗿𝗼𝗳𝗲𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗗𝗮𝘁𝘁𝗶𝗹𝗼𝗴𝗿𝗮𝗳𝗶𝗮.
📌 Ente pubblico organizzatore: 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗕𝗲𝘃𝗲𝗿𝗶𝗻𝗼 (𝗦𝗣) 𝗟𝗶𝗴𝘂𝗿𝗶𝗮, valido su tutto il territorio nazionale;
📌 Ente Gestore: Mediastaff Istituto Kant in qualità di soggetto accreditato con il Ministero dell'Istruzione.
📌 Modalità di erogazione: e-learning asincrono;
📌 Modalità d'esame: on line sorvegliata da supervisori accreditati Mediastaff Istituto Kant 📌 Punteggio riconoscibile: 1 punto (esclusivamente per il profilo Assistente Amministrativo)
💰 Prezzo normale € 179,00
💰 Prezzo riservato a chi è già cliente Mediastaff Istituto Kant € 99,00

💡𝗣𝗔𝗖𝗞 𝟮 𝗖𝗢𝗥𝗦𝗜 valutabile 1,60 punti: Corso 𝗜𝗻𝗳𝗼𝗦𝗸𝗶𝗹𝗹 𝗦𝗺𝗮𝗿𝘁𝘄𝗼𝗿𝗸𝗲𝗿 𝗧𝘆𝗽𝗶𝗻𝗴 𝗦𝘁𝗮𝗿𝘁 con 𝗔𝘁𝘁𝗲𝘀𝘁𝗮𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝗔𝗱𝗱𝗲𝘀𝘁𝗿𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗣𝗿𝗼𝗳𝗲𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗗𝗮𝘁𝘁𝗶𝗹𝗼𝗴𝗿𝗮𝗳𝗶𝗮 (1 punto) + Webinar ECDL Specialised IT Security in tempo reale (0,60 punti);
€ 349,00 anziché € 419,00 oppure offerta speciale per chi è già cliente Mediastaff Istituto Kant € 299,00
𝗘𝗦𝗔𝗠𝗜 𝗢𝗡 𝗟𝗜𝗡𝗘 in modalità sorvegliata e controllata, e Garanzia Promosso o Ripreparato

𝗖𝗼𝗺𝗲 𝗶𝘀𝗰𝗿𝗶𝘃𝗲𝗿𝘀𝗶?
Per info e iscrizioni: Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider - tel. 𝟬𝟭𝟴𝟳 𝟱𝟭𝟴𝟵𝟰𝟬 o scrivere all'indirizzo Email corsiscuola@mediastaff.com (risposta automatica e immediata) o visitare il sito web www.formazioneata.it o scrivere all'indirizzo Email info@mediastaff.com

Clicca qui per scaricare il modulo d'iscrizione: http://www.mediastaff.com/pdf/moduli/contrattoCorsiECDL.pdf
Leggi ...

lunedì 8 febbraio 2021

Graduatorie Docenti: nuove edizioni dei webinar InfoSkill Tablet base e Digital Learning Base con punteggi riconosciuti per l'aggiornamento GPS docenti 2022

L’Ordinanza nr. 60 del 10 luglio 2020, ha rivoluzionato le tabelle titoli per l’aggiornamento delle Graduatorie per le supplenze dei Docenti (ex. II e III fascia ora GPS). Nei 20 giorni di vigenza dell’ultimo bando, Mediastaff Istituto Kant ha approntato 2 nuovi webinar, che hanno consentito ad un migliaio di affezionati clienti, di ripristinare velocemente il loro punteggio, fino agli originari 2 punti.

Anche se manca ancora più di un anno al nuovo aggiornamento, previsto per il giugno-luglio 2022, sono moltissimi i clienti, che non sono riusciti a partecipare alle edizioni di luglio 2020 e  chiedono nuove edizioni dei corsi. Eccole, si ricomincia dalla fine di Febbraio 2021. Iscriviti subito per usufruire del mega sconto non rimanere escluso.

Con la pubblicazione definitiva dell'Ordinanza Ministeriale nr. 60 del 10 luglio 2020, che ha sancito la trasformazione delle graduatorie di II e III fascia docenti, in GPS (Graduatorie Provinciali per le Supplenze) si è verificata una vera e inaspettata rivoluzione delle tabelle punti, che prevedono nella versione definitiva: 

  • punteggi in precedenza attribuiti a master e corsi di perfezionamento annuali, falcidiati a 1 punto per master/coso, per un massimo di 3 titoli;
  • aumento del punteggio attribuito alle certificazioni linguistiche riconosciute, tutte massimizzate, indipendentemente dalla fascia di riferimento a 3 punti per il livello B2, 4 punti per il livello C1 e ben 6 punti per il livello C2;
  • Per le certificazioni informatiche le nuove tabelle specificano “per ogni titolo presentato e sino a un massimo di quattro titoli per complessivi 2 punti, sono riconosciuti 0,5 punti”.

Quando è prevista la pubblicazione del PROSSIMO bando di inserimento/aggiornamento della Graduatorie Docenti?

L’ultimo bando è stato pubblicato il 21 luglio 2020, con scadenza 6 agosto 2021. Le GPS diversamente dalle vecchie Graduatorie d’Istituto di II e III fascia, sono ora biennali, per cui il prossimo aggiornamento è previsto per l’estate 2022.

 Come è possibile incrementare il proprio punteggio?

Chi non ha ancora conseguito alcuna certificazione informatica può attivarsi con il pacchetto 4 certificazioni, che consente di conseguire le 4 certificazioni ECDL Specialised IT Security, InfoSkill cert LIM base, InfoSkill cert TABLET base e InfoSkill  Digital Learning.

Il corso ECDL Specialised IT Security è la versione webinar del corso ECDL più famoso d’Italia, tenuto da Mediastaff Istituto Kant global learning provider, in oltre 400 edizioni, in tutte le regioni d’Italia, con più di 30.000 docenti soddisfatti e certificati. Il corso presenziale si svolgeva in un’unica e faticosa, ma fruttifera giornata full immersion, che si concludeva con l’esame di certificazione finale. Con l’emergenza coronavirus l’edizione presenziale è stata sostituita con un WEBINAR della medesima durata, ma suddiviso in 3 lezioni, che si svolgono il lunedì e mercoledì e giovedì dalle h. 17:00 alle 20:00, con esame il sabato pomeriggio. Prevista anche una versione domenicale, strutturata in 3 lezioni in 3 domeniche dalle h. 10:00 alle 13:00 con esame di certificazione il pomeriggio della 3^ lezione domenicale.

L’esame, anch’esso on line, a distanza, viene erogato attraverso una complessa procedura, autorizzata da AICA solo per alcuni Test Center di provata e sicura esperienza.

Il percorso delle 4 certificazioni informatiche per il massimo punteggio ammissibile, si completa con i corsi in modalità e-learning InfoSkill CertLIM Base, sui fondamenti tecnologici per l’utilizzo della LIM, InfoSkill CertTABLET Base, sui fondamenti tecnologici per l’utilizzo dei Tablet in ambito didattico e InfoSkill Digital Learning, sui concetti e strumenti di base per la Didattica a Distanza.

Il taglio dei webinar è prevalentemente basato su concetti teorici, facilmente assimilabili e spendibili in ambito scolastico, tutti chiaramente trattati si nei webinar che nelle videolezioni, con esercitazioni da provare e riprovare, per massimizzare le possibilità di successo agli esami finali.

Il risultato degli esami sarà immediato e con comunicazione UFFICIALE al termine degli esami stessi. Le certificazioni originali e definitive in formato digitale saranno prodotte ed inviate entro 7 giorni lavorativi dalla data di superamento esame

Il pacchetto delle 4 certificazioni, tutte senza scadenza, è offerto al prezzo vantaggiosissimo di € 499,00 senza ulteriori spese ed è comprensivo di frequenza ai webinar in tempo reale, videolezioni registrate, materiale didattico, skills card ECDL/ICDL senza scadenza, tasse d’esame, emissione dei certificati in formato digitale.

 Come è possibile riuscire a tale tour de force e conseguire i titoli in così poco tempo?

L’impegno è sicuramente gravoso, ma concentrato in un arco di tempo limitato, nel corso della quale si potrà:

  • Frequentare il WEBINAR ECDL Specialised IT Security in tempo reale, dalle h. 17:00 alle 20:00 il lunedì e mercoledì, con esame finale a distanza, da casa propria, il sabato o in alternativa per chi opta per la versione domenicale frequentare le 3 lezioni in 3 domeniche mattina con esame finale nel pomeriggio dell’utima delle 3 domeniche;
  • Seguire con comodità le videolezioni del corso InfoSkill LIM Base, negli orari preferiti, con esercitazioni e simulazioni d’esame per effettuare l’esame finale a distanza, la domenica pomeriggio;
  • Seguire con comodità IL WEBINAR in tempo reale, dalle h. 17:00 alle 20:00 il lunedì e venerdì  e le videolezioni registrate, con esame finale a distanza, da casa propria del corso InfoSkill TABLET  Base, con esercitazioni e simulazioni d’esame per effettuare l’esame finale, il sabato pomeriggio;
  • Seguire con comodità IL WEBINAR in tempo reale, dalle h. 17:00 alle 20:00 il lunedì e venerdì  e le videolezioni registrate, con esame finale a distanza, da casa propria del corso InfoSkill TABLET  Base, con esercitazioni e simulazioni d’esame per effettuare l’esame finale, il sabato pomeriggio;

 Lo schema e il piano di lavoro è ben congegnato e rodato con migliaia di clienti soddisfatti, anche se notoriamente richiede impegno e dedizione per un periodo di tempo limitato.

 Per chi ha già conseguito altre certificazioni informatiche sono disponibili pacchetti meno impegnativi, per completamento titoli e incrementare il punteggio al massimo consentito:

  • chi ha già conseguito una certificazione ECDL o EIPASS, può frequentare 3 corsi (InfoSkill LIM Base+ InfoSkill Tablet Base+ InfoSkill Digital Learning)
  • chi ha già conseguito ECDL e LIM base, può frequentare 2 corsi

 Ovviamente sono disponibili anche corsi singoli

 Per altre combinazioni i nostri esperti sono disponibili per consulenze mirate

 INFORMAZIONI

Per informazioni più dettagliate, ricevere la modulistica aggiornata e conoscere le procedure per l’eventuale iscrizione corsi webinar ai valutabili per le graduatorie d'istituto docenti, inviare una mail anche vuota al risponditore automatico  corsiscuola@mediastaff.com. , che risponde automaticamente ed immediatamente, 24 h. al giorno e 7 giorni su 7. Se si vogliono formulare quesiti specifici è consigliabile scrivere a info@mediastaff.com

Leggi ...

lunedì 18 gennaio 2021

Graduatorie ATA III fascia, presentata la bozza di decreto con allegate le tabelle punti. Quando sarà pubblicato il bando definitivo?


Giovedì 14 gennaio 2021 si è svolta una prima riunione in videoconferenza fra Ministero dell’Istruzione e Organizzazioni Sindacali. È iniziata la trattativa sulle modalità e contenuti del prossimo bando, che già da tempo, molti considerano in uscita fra marzo e aprile 2021. 

Le date sono confermate dalla bozza di decreto, diffusa nel corso della riunione, che all'articolo 4 recita espressamente "Le domande di inserimento, di conferma, di aggiornamento, di depennamento potranno essere  presentate dal 1° febbraio al 2 marzo 2021"  ma le Organizzazioni sindacali hanno chiesto una diversa datazione, in considerazione di vari e prevedibili fattori, che potrebbero mettere in crisi le segreterie delle istituzioni scolastiche, che dovranno gestire l'elaborazione delle graduatorie e che verrebbero senz’altro sovraccaricate in un periodo in cui solitamente, viene pubblicato il bando relativo al concorso ATA 24 mesi, riservato al personale ATA, con almeno 24 mesi di servizio non continuativo. Entro una settimana è prevista un'ulteriore incontro miur-sindacati.

In aggiunta a quest’incombenza, i sindacati hanno rimarcato la concomitanza di altre operazioni affidate alle segreterie delle scuole e la probabile ed annunciata 3^ ondata COVID, che rallenterebbe tutte le operazioni lavorative, anche ricorrendo allo smartworking. In quest’ottica il periodo più adatto sarebbe senz’altro dopo la conclusione dell’anno scolastico, indicativamente nel mese di luglio.

Il ministero dell’istruzione ha una certa fretta, stante la ormai evidente vetustà delle attuali graduatorie, la cui naturale scadenza sarebbe stata nel 2020, che ha già creato vari problemi al centro-nord del paese, in cui è ormai problematico disporre di inseriti in graduatoria per eventuali nomine, mentre al sud, le graduatorie esistenti sono ancor ben fornite. Se, come pare, si farà ancora largamente ricorso a nomine delle c.d. supplenze COVID, per la gestione delle emergenze derivanti dai fenomeni pandemici, l’esigenza di rinnovo delle graduatorie è ancora più evidente. In aggiunta, l’11 gennaio, si è di fatto aperta una fase molto problematica per il governo italiano, che si sta trasformando in una vera e propria crisi, con i voti di fiducia previsti già a partire da martedì 19 gennaio 2020 alla Camera e poi al Senato.

Notoriamente, in caso di crisi, un governo dimissionario, fino all’insediamento di una nuova compagine governativa, può occuparsi solo degli affari correnti, ovvero della c.d. Ordinaria Amministrazione e anche se non esiste una specifica normativa su ciò che è ordinaria amministrazione, è legittimo aspettarsi da questi eventi, un ritardo di almeno due mesi, rispetto alle tempistiche indicate nella bozza del bando.

Alla bozza di decreto, sono allegate anche le tabelle utilizzabili per i punteggi, che sono sostanzialmente identiche a quelle del DM 640 2017.

Quali sono i punti salienti del tabelle punti, sempre che quanto previsto dalla bozza sia confermato quando il nuvo bando sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale?

  • Le domande non saranno presentabili con l’usuale procedura cartacea, ma attraverso la procedura telematica POLIS Istanze On Line e non saranno in nessun modo accettate domande prodotte in altro modo;
  • Relativamente agli attestati di qualifica professionale, valutabili per gli Assistenti Amministrativi e Collaboratori Scolastici, non si fa più riferimento solo al la superato dell'articolo 14 della legge 845 del 1978, ma anche alla più recente legge quadro sulla formazione professionale (Decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13);
  • Sono confermati gli stessi punteggi ai titoli di servizio e culturali, attribuiti nel DM 640 del 30/08/2017;
  • E’ confermata l’attribuzione di 1 punto per gli Attestati di addestramento professionale per la dattilografia rilasciati al termine di corsi professionali istituiti dallo Stato, dalle Regioni o da altri enti pubblici;
  • Non è prevista la validazione di attestati non inerenti le competenze richiedibili al personale ata, come ad esempio il Coding.

A questo punto la pubblicazione del nuovo bando, appare imminente, anche se probabilmente slitterà, rispetto a quella indicata nella bozza. Quali titoli si possono ancora acquisire con un buon margine, rispetto alle possibili scadenze?

Nell’ipotesi in cui, siano accolte le richieste delle Organizzazioni Sindacali, il bando potrebbe slittare a luglio. In ogni caso è assai probabile uno slittamento di almeno un mese, per cui il bando potrebbe anche essere pubblicato fra fine febbraio e inizio marzo 2021, con scadenza entro Pasqua.   

In ogni caso, è sconsigliato iscriversi ora, ad un corso di Qualifica Professionale secondo ex articolo 14 L 845/1978  o D.lgs 16/01/2013 come i corsi per OSA per i collaboratori scolastici, o Operatore o Coordinatore Amministrativo, in quanto la durata minima di tali corsi è sempre superiore ai 4/5 mesi e si correrebbe il rischio di maturare il diritto all’esame di qualifica, successivamente alla possibile scadenza del bando.

Sono senz’altro fattibili e consigliabili le certificazioni informatiche, valutate per tutti i profili ATA. Dai Collaboratori Scolastici, agli Assistenti Amministrativi e Tecnici, ai Cuochi, Agli infermieri, Guardarobieri e Addetti alle imprese agricole.

Il miglior rapporto qualità prezzo, in termini di punteggio è data da ECDL/ICDL Specialised IT Security, conseguibile rapidamente, frequentando un corso in modalità webinar on line, di 3 lezioni da 3 h. ciascuna, con esame on line il sabato pomeriggio, tutto in una settimana. La certificazione rilasciata viene validata 0,60 o 0,30 a seconda del profilo ATA ; v. http://formazioneata.it/webinarITSECURITY.asp

Fattibilissimo e consigliatissimo, limitatamente al profilo Assistente Amministrativo, il corso di Dattilografia, facendo però particolare attenzione alle modalità d’esame, per evitare sorprese, nel caso in cui ci si rivolga a soggetti che facilitano troppo le cose.

A tal proposito v. http://www.educanews.it/2020/12/perche-non-tutti-i-corsi-di.html

Scopri tutto quanto c’è da sapere sul Personae ATA e su come ottenre un buon punteggio per le Graduatorie visita il sito www.formazioneata.it

Scarica la bozza di Decreto con le tabelle punti


Leggi anche:

Quando un Attestato conseguito al termine di un corso di dattilografia è considerato valido per le graduatorie del personale A.T.A e per quali profili viene valutato?

Perché non tutti i corsi di dattilografia per le graduatorie ATA sono uguali? La differenza è nei contenuti ma soprattutto nelle modalità d’esame.



Leggi ...

giovedì 14 gennaio 2021

𝗖𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗘𝗖𝗗𝗟/𝗜𝗖𝗗𝗟 𝗦𝘁𝗮𝗻𝗱𝗮𝗿𝗱/𝗙𝘂𝗹𝗹 𝗦𝘁𝗮𝗻𝗱𝗮𝗿𝗱 (Patente Europea del Computer) 𝟳 𝗺𝗼𝗱𝘂𝗹𝗶, 𝗪𝗘𝗕𝗜𝗡𝗔𝗥 𝗜𝗡 𝗧𝗘𝗠𝗣𝗢 𝗥𝗘𝗔𝗟𝗘 con esami on line

Nuovo  𝗖𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗘𝗖𝗗𝗟/𝗜𝗖𝗗𝗟 𝗦𝘁𝗮𝗻𝗱𝗮𝗿𝗱/𝗙𝘂𝗹𝗹 𝗦𝘁𝗮𝗻𝗱𝗮𝗿𝗱 (Patente Europea del Computer) 𝟳 𝗺𝗼𝗱𝘂𝗹𝗶, 𝗪𝗘𝗕𝗜𝗡𝗔𝗥 𝗜𝗡 𝗧𝗘𝗠𝗣𝗢 𝗥𝗘𝗔𝗟𝗘 con esami on line, per chi vuole il massimo puneggio e la migliore preparazione per ogni ambito lavorativo e formativo. Anche per chi ha già conseguito IT Security e vuole completare il percorso completo di 7 moduli.

Il webinar è interattivo con docenti accreditati come esaminatore, in aula virtuale e possibilità illimitata di rivedere le registrazioni di ciascuna lezione, con Skills Card senza scadenza + 7 (sette) esami ON LINE in modalità sorvegliata a distanza.

ECDL/ICDL è la certificazione informatica più prestigiosa e diffusa in Italia e nel MONDO, riconosciuta in 148 Paesi, disponibile in 41 lingue diverse, con oltre 30.000 Test Center accuratamente selezionati e accreditati e milioni di certificati rilasciati. Dal 1997 Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider è accreditata come Test Center, ovvero centro esami autorizzato per tutte le certificazioni ECDL di qualsiasi tipologia e livello ritenuto fra i più qualificati e prestigiosi, a livello nazionale. Solo nell’ultimo quinquennio, ha formato e certificato quasi 40.000 persone in quasi tutte le regioni italiane.

Il corso webinar ECDL/ICDL Standard 7 moduli prevede il r𝗶𝗹𝗮𝘀𝗰𝗶𝗼 𝗱𝗶 𝗻𝗿. 𝟰 𝗖𝗲𝗿𝘁𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘁𝗶 𝘂𝗳𝗳𝗶𝗰𝗶𝗮𝗹𝗶: ICDL Essentials, ICDL Base, ICDL IT Security e ICDL Standard (a richiesta la 5^ certificazione ICDL Full Standard).

ECDL/ICDL è v𝗮𝗹𝘂𝘁𝗮𝘁𝗮 𝗼 𝗿𝗶𝗰𝗵𝗶𝗲𝘀𝘁𝗮 𝗶𝗻 𝗴𝗿𝗮𝗻 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗲 𝗱𝗲𝗶 𝗖𝗢𝗡𝗖𝗢𝗥𝗦𝗜 𝗣𝗨𝗕𝗕𝗟𝗜𝗖𝗜 (𝗙𝗙.𝗢𝗢, 𝗙𝗙.𝗔𝗔, 𝗗𝗶𝗳𝗲𝘀𝗮, 𝗜𝘀𝘁𝗿𝘂𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲, 𝗦𝗮𝗻𝗶𝘁𝗮̀, 𝗜𝗡𝗣𝗦, 𝗜𝗡𝗔𝗜𝗟, 𝗲𝘁𝗰.).

Nello specifico i riconoscimenti sono:

  • per i Docenti per le graduatorie di Istituto e provinciali (GPS). Nell’ OM 60 del 10 luglio 2020 vengono assegnati 0,5 punti per ciascuna certificazione informatica (max 2 punti). Chi consegue ECDL/ICDL Standard ottiene 4 certificati, per un valore totale di 2 punti;
  • per il personale ATA. Le ultime tabelle disponibili sono quelle del DM 640 del MIUR  del 30 agosto 2017 con differenti punteggi per i vari profili ATA e per la varie certificazioni informatiche fra cui ECDL. Nel nuovo bando atteso in primavera o estate 2020, potrebbero essere confermati tali punteggi oppure, come molti ritengono, potrebbero essere introdotte modifiche analoghe a quelle dell’ordinnza 2020 per i docenti. Per motivi strategici e per prepararsi ad ogni evenienza, è consigliabile ECDL/ICDL Standard che rilascia 4 certificati, per ottenere il massimo punteggio;
  • Concorsi pubblici. Nella Pubblica Amministrazione, per partecipare ai concorsi pubblici è necessario dimostrare di saper utilizzare il computer e conoscere almeno una lingua straniera (LEGGE BASSANINI n. 387 del 27/10/98 art. 13). L'ECDL fa punteggio o è prerequisito in molti concorsi a titoli ed esami e in bandi di assunzione:
    - nella Scuola (Docenti, personale ATA, Dirigenti Scolastici e DSGA);
    - negli enti locali (Comuni, Regioni e Province);
    - nella Sanità, in particolare nelle ASL;
    - nell'Agenzia delle Entrate;
    - nella Polizia, nei Carabinieri e in altri corpi militari dello Stato (Marina ecc.).

È inoltre tipicamente riconosciuta nei Centri per l’Impiego delle Regioni con le quali AICA ha un protocollo d'intesa, in particolare per le graduatorie, in particolare per le liste del collocamento obbligatorio, di cui all'articolo 8 della legge n. 68/1999 .

L'ECDL è riconosciuta anche come credito formativo:

- negli Istituti Superiori per gli esami di Stato;

- in molti corsi di Laurea e dipartimenti Universitari che richiedono espressamente il suo conseguimento per poter sostenere l’esame di laurea.

- In base all’autonomia di cui usufruiscono le Istituzioni ogni singolo Istituto scolastico, ogni singolo Ateneo, è libero di decidere se riconoscere come credito formativo e che punteggio assegnare.

Quali sono i 7 moduli:

  1. Computer Essentials;
  2. Word Processing;
  3. Spreadsheets;
  4. On Line Essentials;
  5. On Line Collaboration;
  6. Presentation;
  7. IT Security (Specialised).

 Quindi cosa si impara con il corso ECDL/ICDL Standard 7 moduli?

Il corso è articolato sui seguenti moduli/argomenti, per ciascuno dei quali sarà sostenuto uno specifico esame, che sarà svolto appena conclusa la formazione dello specifico modulo:

  1. Computer Essentials (Fondamenti del Computer). Per acquisire le competenze fondamentali per l'uso del computer con sistema operativo Microsoft Windows, come Avviare e spegnere correttamente un computer,  Lavorare in modo efficace sul desktop del computer utilizzando icone e finestre, definire le principali impostazioni del sistema operativo, sapere quali sono i concetti principali della gestione dei file ed essere in grado di organizzare in modo efficiente file e cartelle, etc.
  2. Word Processing (Elaborazione testi). Per acquisire le competenze per creare, formattare, salvare, modificare e stampare documenti di testo di qualità, come ad esempio lettere, relazioni e articoli, con Microsoft Word, in assoluto il miglior programma di elaborazione testi.
  3. Spreadsheets (Fogli elettronici e di calcolo). Per acquisire  le competenze per creare, formattare, salvare, modificare e stampare fogli di fogli di calcolo e per definire  formule standard e utilizzare funzioni con creazione e formattazione di grafici o tabelle, con Microsoft Excel, in assoluto il miglior programma per fogli elettronici.
  4. Presentation (Realizzazione presentazioni). Per acquisire le competenze per creare, formattare, modificare e preparare presentazioni professionali, utilizzando strumenti avanzati per arricchirle e renderle più efficaci, con Microsoft Powerpoint, in assoluto il più diffuso programma per presentazioni elettroniche, particolarmente utile per la didattica.
  5. Online Essentials (Navigazione in rete). Per acquisire i concetti e le competenze fondamentali necessari alla navigazione consapevole sulla rete, con un’efficace metodologia di ricerca delle informazioni, per la comunicazione online e uso della posta elettronica.
  6. Online Collaboration (Comunicare e collaborare online). Per acquisire concetti e competenze fondamentali per l’impostazione e l’uso di strumenti per la produzione e la collaborazione online e il cloud computing. Potrai approfondire l’uso di: calendario, blog, wiki, video conferenze e ambienti di e-learning. In più saprai come utilizzare in modo veloce, agile e siuro il tuo smartphone anche per l'attività didattica.
  7. IT Security Per acquisire la capacità di individuare e comprendere i concetti principali alla base di un uso sicuro della Tecnologia dell'Informazione e Comunicazione (ICT) nella vita quotidiana, la conoscenza delle necessarie capacità e conoscenze per mantenere una rete di connessione sicura e dell'utilizzo di Internet, gli utenti del computer saranno quindi in grado di proteggere i propri dati e quelli dell'organizzazione per la quale lavorano. Questo esame non deve essere sosenuto da coloro che sono già in possesso dio certificazione ECDL/ICDL Specialised IT Security

 Quanto dure il corso ECDL/ICDL Standard 7 moduli e quanto costa?

La durata è di 90 h. in 39 lezioni, dalle 17:00 alle 20:00 il lunedì e mercoledì. Esami il sabato pomeriggio a fine modulo.

Prossima edizione: 𝗱𝗮𝗹 𝟮𝟬/𝟬𝟭/𝟮𝟬𝟮𝟭 𝗮𝗹 𝟭𝟵/𝟬𝟰/𝟮𝟬𝟮𝟭 (lun-mer h. 17:00-20:00) con esami on line 30/01/2021, 13/02/2021, 27/02/2021, 13/03/2021, 27/03/2021 e 24/04/2021

Prezzi comprensivi di Skills Card, tasse esame, emissione certificati, documentazione didattica, garanzia promosso o ripreparato con ripetizione gratuita esami, pagamenti rateali - pagabile anche con bonus Carta del Docente

  • prezzo normale fino a esaurimento posti € 𝟳𝟵𝟵,𝟬𝟬
  • prezzo scontato per chi è già cliente Mediastaff Istituto Kant € 𝟲𝟵𝟵,𝟬𝟬
  • prezzo scontato per chi ha già conseguito ECDL Specialised IT Security € 𝟱𝟵𝟵,𝟬𝟬 o € 𝟰𝟵𝟵,𝟬𝟬 per chi è contemporaneamente già cliente e ha già ECDL Specialised IT Security

Per info e iscrizioni: Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider - tel. 𝟬𝟭𝟴𝟳 𝟱𝟭𝟴𝟵𝟰𝟬, 0187 21442 o 393 9103965 (Rispondiamo al telefono SOLO nel seguente orario: da lunedì al venerdì, dalle h. 09:00 alle h. 17:00; il sabato dalle h. 09:00 alle 13:00)
o scrivere all'indirizzo Email corsiscuola@mediastaff.com (attivo 24 h. su 24, 7 giorni su 7, con risposta automatica e immediata). Per quesiti specifici info@mediastaff.com :

Clicca qui per scaricare il modulo http://www.mediastaff.com/pdf/moduli/contrattoCorsiECDL.pdf

Leggi ...

lunedì 21 dicembre 2020

Perché non tutti i corsi di dattilografia per le graduatorie ATA sono uguali? La differenza è nei contenuti ma soprattutto nelle modalità d’esame.

(Il sindaco del Comune di Beverino Massimo Rossi e Guerisoli, direttore di Mediastaff Istituto Kant)

Solo l’esame in modalità sorvegliata garantisce che l’attestato è stato rilasciato previo accertamento dell’identità dei candidati e soprattutto senza trucchi. Il Ministero dell’Istruzione ne terrà conto?

Oggi 21 dicembre 2020, presso la sede del Municipio del Comune di Beverino, in provincia della Spezia, in Liguria, il sindaco Massimo Rossi e Pierino Guerisoli, Direttore di Mediastaff Istituto Kant, ente accreditato dal Ministero dell’Istruzione, per la formazione del personale della Scuola, hanno firmato la convenzione per la progettazione e gestione del corso InfoSkill Typing Start, per il conseguimento dell’Attestato di Addestramento Professionale per la Dattilografia, valido per le graduatorie ATA, che saranno aggiornate nel 2021. L’affidamento del corso alla società spezzina, leader a livello nazionale, nella formazione docenti e ata, era stato deliberato il 24 novembre dalla giunta del comune ligure.

Senz’altro il termine dattilografia evoca gli uffici di una volta, con impiegati, assorti a battere a macchina la corrispondenza. Ormai da una trentina d’anni il posto delle macchine da scrivere è stato preso dai personal computer, ma le vecchie tecniche dattilografiche, sono tutt’altro che desuete e tuttora utilizzate proficuamente negli uffici. Chi ha imparato da se, ignora spesso l’uso corretto della tastiera di un computer, che non è fondamentalmente diversa da quella di una vecchia macchina da scrivere. La dattilografia insegna l’utilizzo ergonomico della tastiera, con la corretta associazione delle dita di entrambe le mani ai singoli tasti, la cui posizione non è casuale e contribuisce notevolmente alla velocità di scrittura. Per questo, anche se può sembrare anacronistico, il titolo di dattilografo, viene valutato con ottimi punteggi nelle graduatorie del personale di segreteria della Scuola.

Chi può iscriversi al corso?

Per iscriversi al corso non sono richiesti particolare titoli o abilità, se non la capacità di utilizzo di base di un personal computer. Per poter presentare domanda di inclusione nelle graduatorie ATA per il profilo di Assistente Amministrativo è però richiesto il possesso di un diploma di maturità.

Quale punteggio viene attribuito a coloro che conseguono il titolo?

Sempre che il nuovo bando non preveda modifiche alle tabelle punti del DM 640 del 30/08/2017, il punteggio previsti per le Graduatorie ATA per il profilo Assistente Amministrativo prevede per chi consegue un ”Attestato di addestramento professionale per la dattilografia” rilasciato al termine di corsi professionali istituiti dallo Stato, Regioni o altri Enti Pubblici, un punteggio decisamente alto (PUNTI 1).

Com’è organizzato il corso?

Il corso verrà erogato a distanza, in modalità asincrona. Gli iscritti potranno pertanto seguire le videolezioni registrate, comodamente da casa, negli orari più comodi ed effettuare esercitazioni e simulazioni d’esame.

Una volta raggiunta la preparazione necessaria, quando gli esiti delle simulazioni saranno soddisfacenti, si potrà prenotare l’esame.

Cosa differenzia il corso InfoSkill Typing Start istituito dal Comune di Beverino in Provincia della Spezia e gestito da Mediastaff Istituto Kant global learning provider, per il conseguimento dell’Attestato di Addestramento Professionale per la Dattilografia, dal 99% dei corsi analoghi?

A differenza di quanto avviene in gran parte degli altri corsi disponibili a livello nazionale, l’esame di questo corso è in modalità sorvegliata, secondo le rigorose e consolidate procedure utilizzate da Mediastaff Istituto Kant, nell’erogazione di altri esami di certificazioni informatiche e linguistiche. Questo garantisce il valore reale della certificazione. All’inizio dell’esame si procede ad un rigoroso accertamento dell’identità di ciascun candidato, che durante tutto l’esame sarà sorvegliato in tempo reale attraverso la webcam del PC utilizzato e tramite un apposito software di controllo remoto, per garantire la regolarità della prova d’esame, senza l’ausilio di aiuti e suggerimenti.

C’era proprio bisogno di una procedura così severa?

Il valore legale di un attestato, deriva dalle caratteristiche del soggetto che lo rilascia, in conformità alla normativa vigente, ma anche dall’accertamento dell’identità del candidato che svolge l’esame, che deve  comunque rispettare le regole, per provare la sua reale preparazione. Per quanto ci riguarda, in conseguenza del nostro accreditamento con il Ministero dell’Istruzione, siamo tenuti ad operare con il massimo rigore, per il rilascio di titoli e attestazioni corrispondenti al vero. Le registrazioni audio/video delle procedure di identificazione e dello svolgimento degli esami vengono conservate per eventuali ispezioni ex-post. Non siamo i soli a sollevare perplessità sulle modalità utilizzate in altri corsi simili, proposti da altri enti e non ci stupiremmo di possibili ispezioni ministeriali, magari a campione, sulla regolarità delle operazioni d’esame.

Come iscriversi?

Per info e iscrizioni: Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider - tel. 𝟬𝟭𝟴𝟳 𝟱𝟭𝟴𝟵𝟰𝟬 o visitare il sito web www.formazioneata.it o scrivere all'indirizzo Email info@mediastaff.com

Leggi ...