Breaking News

lunedì 6 agosto 2018

PARMA 9 SETTEMBRE 2018 - preparazione al CONCORSI DOCENTI 2018. Corso superintensivo di una giornata. L'arma SEGRETA per una bellissima prova orale

Corso superintensivo di una sola giornata, per una bellissima prova orale nei quattro concorsi docenti 2018/2019

Per tutti i tre concorsi della fase transitoria 2018/2’19 del nuovo sistema di reclutamento della Scuola secondaria, nonché del nuovo riservato ai docenti di Scuola Primaria, che uscirà nel 2019 è fondamentale superare brillantemente la prova orale. Per il Concorso Riservato e per il Riservato ai non abilitati con 36 mesi, è vitale per il superamento del concorso, poiché le prove saranno tutt'altro che facili; per quanto riguarda il Concorso riservato agli abilitati e per il Riservato della Scuola primaria, che sono senza sbarramento, ovvero senza bocciature, un buon punteggio potrà migliorare sensibilmente il posizionamento in GMR (Graduatoria di Merito Regionale) e di conseguenza accorciare notevolmente i tempi dell'accesso al ruolo. I soliti ben informati vociferano di differenze dell'ordine di anni fra i primi e gli ultimi inserimenti, soprattutto per alcune classi di concorso particolarmente affollate in alcune parti d'Italia.


Per questi motivi chi si presenta ad uno dei quattro concorsi, per i quali si prevedono moltissime domande, dovrà competere con concorrenti agguerritissimi. Sarà fondamentale aggiungere alla preparazione nelle discipline specifiche di ciascuna classe di concorso, tutti gli strumenti disponibili per la miglior performance durante i colloqui orali, per il superamento e/o il miglior posizionamento in GMR (Graduatoria di Merito Regionale)


Perché anche per il concorso riservato ai docenti abilitati, "senza sbarramento", ovvero senza bocciature, è importante avere un buon punteggio?

E' vero che non ci saranno bocciati, ma la forbice temporale fra chi accederà al III anno di FIT, che varrà come anno di prova per l'immissione in ruolo, e chi dovrà aspettare prima di firmare il contratto potrà essere notevole, in particolare in alcune classi di concorso e in alcune regioni, soprattutto meridionali. Il punteggio totale per il posizionamento in GMR sarà derivante al 60% da titoli di servizio e culturali e al 40% dal risultato del colloquio orale, consistente in una lezione simulata.

In tutti i 4 concorsi sarà importantissimo essere brillanti durante le prove, in particolare nell'orale, per questo proponiamo il Corso superintensivo di un giorno: "Il Concorso Docenti" l'arma segreta per una bellissima prova scritta e/o orale - corso di preparazione al concorso. Per tutti e 4 i concorsi è prevista una prova orale. Nello specifico, il concorso riservato agli abilitati prevede solo una prova orale senza sbarramento, ovvero senza bocciature, che consisterà in una lezione simulata su specifiche comunicate dalla commissione. Per il secondo concorso, il riservato ai non abilitati con i 36 mesi di servizio, le prove saranno due, una scritta e una orale. Per il concorso ordinario sono previste tre prove: due scritte e una orale, per il concorso della Scuola Primaria riservato ai Diplomati Magistrali e Laureati in Scienze della Formazione Primaria con almeno due anni di servizio, che sarà bandito nel 2019 è prevista una prova orale senza sbarramento.

Il corso full immersion tutto in una sola giornata di 8 ore "Il mio concorso docenti" è utilissimo per i 4 concorsi, a cominciare dal primo (riservato agli abilitati), in quanto le modalità di effettuazione delle prove orali sarà la medesima e consisterà in una prova di carattere Didattico Metodologica. 

In una giornata verrà fornito un quadro chiaro della composizione di tutte le prove per tutti i concorsi e saranno fornite indicazioni, sintetiche e soprattutto pratiche, da applicare per massimizzare il risultato, evitando errori di strategia e di comunicazione. Il pezzo forte della giornata saranno i "format" e le esercitazioni in aula di lezioni simulate.



Come fate a sapere dettagliatamente com’è strutturata la prova orale?
Gli articoli 6, 7, 8 e 9 del bando di concorso pubblicato in GU n.14 del 16-02-2018 descrivono CHIARAMENTE e DETTAGLIATAMENTE le modalità di effettuazione delle prove orali.
La descrizione è così dettagliata da averci permesso di progettare il format del nostro corso “Il mio concorso docenti” che, alla prova dei fatti, si è rivelato fin dall’inizio particolarmente efficace. Il corso consente a tutti coloro che dovranno sostenere la prova orale di uno dei concorsi di acquisire la preparazione per affrontarla al meglio.  Molti di coloro che hanno già frequentato il nostro corso e hanno poi sostenuto la prova orale del Concorso riservato ai docenti abilitati, già in corso, hanno avuto modo di verificarne l’efficacia e utilità. Ovunque le prove orali si stanno svolgendo come da noi previsto e il nostro format ha consentito a tutti di sostenere una bellissima prova orale, contrariamente a quanto sarebbe probabilmente avvenuto se non avessero partecipato.    

Perché il vostro corso di preparazione alla prova orale è indicato per tutti i tre concorsi della fase transitoria 2018-2019 del FIT della Secondaria e del riservato Primaria, quindi anche per chi sosterrà la prova orale dei concorsi che devono essere ancora pubblicati?
La bozza del regolamento dei concorsi per i docenti non abilitati con 24 CFU o 3 anni servizio, in circolazione fin dai primi di giugno, dice chiaramente che le prove orali dei concorsi consisteranno in una prova didattico-metodologica, consistente in una lezione simulata, esattamente come sta avvenendo per il concorso riservato ai docenti abilitati, attualmente in svolgimento. Inoltre il 29 maggio 2018, il C.S.P.I. (Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione), l’organo consultivo interpellato dal MIUR, prima di rendere effettive le sue decisioni, ha espressamente richiesto che anche la prova orale del Concorso Ordinario consistesse in una lezione simulata.
Per completezza possiamo aggiungere che il corso “Il concorso docenti” sarà utilissimo anche per i docenti di Scuola Primaria che potranno partecipare al concorso riservato che sarà bandito nel 2019, come annunciato dal nuovo governo giallo-verde.
In pratica la prova didattico-metodologica, consistente in lezione una simulata, sarà simile per 4 concorsi:
  1.  Concorso riservato ai docenti di scuola secondaria, abilitati (in svolgimento);
  2. Concorso riservato ai docenti di scuola secondaria, non abilitati con 36 mesi di servizio
  3. Concorso ordinario per docenti di scuola secondaria (richiesti 24 cfu);
  4. Concorso per i docenti di Scuola Primaria riservato a docenti diplomati magistrali e a laureati in Scienze della Formazione Primaria con almeno 2 anni di servizio 



A chi rivolgersi e dove e quando è possibile frequentare questi corsi?

Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider è uno dei più prestigiosi provider di formazione per il mondo della Scuola ed opera in tutta Italia, con corsi in presenza e in modalità e-learning o blended. Nell’ultimo triennio oltre 15.000 docenti hanno scelto con soddisfazione i nostri corsi superintensivi in presenza, tenuti principalmente nei week-end, per essere fruibili da chiunque senza interferire con gli impegni lavorativi infrasettimanali.



La prossima edizione del corso "Il Concorso Docenti" di preparazione alla prova orale del concorso 2018 sarà a PARMA domenica 9 settembre 2018.

Quanto costa il corso? 
Il corso "Il Concorso Docenti" di preparazione alla prova orale del concorso 2018 costa normalmente € 249,00, ma è possibile iscriversi al prezzo promozionale "first minute" fino al 9 agosto 2018. Le iscrizioni saranno accettate fino ad esaurimento posti e comunque non oltre il 7 settembre  2018.

Com'è organizzata la giornata corsuale?
Si fa lezione in maniera molto intensiva, dalle h. 09:00 alle 13:00 e dalle h. 14:00 alle 16:30. Dalle 16:30 si passa all’applicazione pratica dei format con lavoro di gruppo. 

INFORMAZIONI 
Per informazioni più dettagliate, ricevere la modulistica e conoscere le procedure per l’ eventuale iscrizione è possibile visitare il sito web www.ilconcorsodocenti.it  o inviare una mail a info@mediastaff.com. In alternativa potete telefonare ai numeri 0187 518940,  ESCLUSIVAMENTE nel seguente orario:
- da lunedì al venerdì, dalle h. 09:00 alle h. 19:00;
- il sabato dalle h. 09:00 alle 13:00. 
Nel caso in cui non si abbia risposta, si prega di richiamare in altro momento SEMPRE nelle fasce orarie indicate

Leggi ...

sabato 28 luglio 2018

INGLESE C1 e C2: una settimana Full Immersion con certificazione riconosciuta dal MIUR per il massimo punteggio nei concorsi e graduatorie docenti



In una settimana full immersion, partendo da una preparazione di livello B2, anche non certificata è possibile certificarsi C1 e per chi è già al livello C1, anche non certificato è possibile raggiungere la certificazione di massimo livello, per ottenere il massimo punteggio in tutti i concorsi e graduatorie docenti e valida per tutti i concorsi pubblici.

Qual è il punteggio attribuito alle certificazioni di lingua inglese di livello C1 e C2 ed eventualmente a quelle di livello inferiore?
E’ bene sottolineare che le certificazioni di livello inferiore al C1 non vengono valutate nei concorsi docenti. La confusione deriva dal fatto che la normativa prevede l’accertamento della capacità di compressione e corretta espressione in una lingua straniera, durante le prove orali, ma per questo non è richiesta la certificazione. In pratica possiamo dire che il livello B2 è il livello minimo che di fatto bisogna dimostrare di avere, per poter rispondere alle domande in lingua straniera, che verranno fatte in tutte le prove orali di tutti i concorsi docenti. La certificazione, di per se non obbligatoria, viene valutata in termini di punteggi solo se di livello C1 o C2.
Nel concorso riservato ai docenti abilitati, già in corso di svolgimento, che prevede che il punteggio finale per la Graduatoria di Merito Regionale, sia attribuito al 60% in base ai titoli di servizio o culturali e al 40% per il risultato della prova orale senza sbarramento, le certificazioni riconosciute di Livello C1 sono state valutate 6 punti e quelle di livello C2 ben 9 punti. Per gli altri concorsi che devono ancora uscire (Riservato non abilitati e Ordinario), il valore potrebbe essere inferiore, in quanto si sa che il punteggio totale ai fini della GMR, dovrebbe dipendere al 40% dai titoli di servizio e culturali (certificazioni linguistiche e master) e per il 60% dagli esiti delle prove scritte e orali.
Il valore delle certificazioni linguistiche riconosciute, non si esaurisce con i concorsi. Per le graduatorie d’istituto di II e III fascia, che saranno regolarmente aggiornate nell’estate del 2020 e che saranno utilizzate per le supplenze prima dell’entrata a regime del FIT, che dovrebbe avvenire successivamente, il livello C1 vale 4 punti in II fascia e 2 punti in III fascia e il livello C2 6 punti in II fascia e 3 punti in III fascia. Solo per le GI, viene inoltre valutata anche la certificazione di livello B2 (3 punti in II fascia e 1 punto in III fascia)


Quando si svolgeranno i corsi?
Sono previsti due corsi, in modalità superintensiva, di una settimana lavorativa ciascuna, ambedue full immersion in cinque giornate da otto ore dalle h. 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 aòòe 18:00, più una giornata di workshop di simulazione dalle 09:00 alle 13:00 ed esami di certificazione finali (writing, listening, speaking) dalle h. 14:00 alle 18:00.
Il corso di livello C1 si svolgerà da lunedì 20 agosto a venerdì 24 agosto, con workshop ed esami finali domenica 15 settembre 2018, secondo il seguente calendario.

data
giorno
orario
ore

20/08/2018
lun
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

21/08/2018
mar
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

22/08/2018
mer
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

23/08/2018
gio
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

24/08/2018
ven
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

16/09/2018
dom
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8
<< esame


totale ore
48


Il corso di livello C2, eventualmente frequentabile anche da parte di chi, nella settimana precedente ha seguito il livello C1,  si svolgerà da lunedì 27 agosto a venerdì 31 agosto, con workshop ed esami finali domenica 15 settembre 2018, secondo il seguente calendario.:
data
giorno
orario
ore

27/08/2018
lun
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

28/08/2018
mar
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

29/08/2018
mer
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

30/08/2018
gio
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

31/08/2018
ven
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8

16/09/2018
dom
09:00-13:00 è 14:00-18:00
8
<< esame


totale ore
48


Le date comprese nel periodo di fine vacanze estive, prima dell’inizio del nuovo a.s. e la modalità superintensiva, sono state scelte in modo da consentire un comoda partecipazione anche a docenti provenienti da fuori provincia, che potranno eventualmente soggiornare in strutture ricettive convenzionate.

A che livello bisogna essere per poter partecipare ai corsi?
Per il corso C1 è necessario essere ad un livello B2, anche non certificato, per il C2 il livello di partenza è il C1, anche non certificato.

Come faccio a saper il mio livello di partenza?
Se non si possiede un’altra certificazione, anche di altro tipo, che lo attesti, è possibile effettuare iun test d’ingresso a questo link:

Quel’è la certificazione rilasciata?
Dal 2013 Mediastaff e accreditata per le certificazioni ANGLIA Esol AIM Awards, che è uno degli ENTI CERTIFICATORI riconosciuti dal MIUR ai sensi del DM 7 marzo 2012 prot. 3889 (GU nr. 79 del del 3 marzo 2012). Gli esami si tengono in sede, con esaminatori interni, che sono fra l’altro anche i docenti dei corsi Mediastaff.

Dove si svolgeranno le lezioni?
I corsi in modalità superintensiva full immersion, sono tenuti solo ed esclusivamente presso la sede principale di Mediastaff Istituto Kant global learning provider a La Spezia.
La sede è in posizione centrale, a La Spezia, in Piazza Kennedy 27, in uno stabile di recente costruzione interamente occupato da uffici, negozi e attività commerciali, in quella che senza alcun dubbio è l'area più servita della città. La scuola è al centro di 3 delle più importanti direttrici viarie urbane: Viale Italia, Via XXIV Maggio e Via Veneto, con le fermate di gran parte delle linee bus, a pochi metri e con svariati bar e punti di ristoro, a meno di 50 mt., per chi dovendo prolungare la sua frequenza all'intera giornata, necessita di servizi ristorativi. L'uscita del raccordo autostradale è a meno di 100 mt. e le principali linee del traporto urbano, permettono di raggiungere la Stazione Ferroviaria di La Spezia centrale in una decina di minuti.

La zona dispone di un'elevata e comoda quantità di parcheggi pubblici, liberi e a agamento, Nell'area sottostante Piazza J. F. Kennedy è presente un parcheggio sotterraneo, a pagamento, con ampia disponibilità di posti auto e moto.

Quanto costano i due corsi? 

Ciascuno dei due corsi è offerto al prezzo specialissimo di € 799,00 tutto compreso.
Il prezzo è particolarmente vantaggioso perché onnicomprensivo di esami di certificazione finali e materiale didattico.
Per chi si iscriverà ad ambedue i corsi C1 e C2 è previsto uno sconto di € 150,00 e in tal caso il prezzo sarà di € 1.448,00 anziché 1.598,00.
E' possibile iscriversi al livello C1 fino a venerdì 17 agosto e al livello C2 fino a venerdì 24 agosto 2018.
Si fa presente che la segreteria Mediastaff Istituto Kant è chiusa per ferie dal 6 al 19 agosto compresi, per cui le iscrizioni saranno accettate anche dopo il 6 agosto solo tramite email come di seguito specificato.

Come iscriversi ai corsi superintensivi per docenti?
Per iscriversi e per informazioni (posti limitati), rivolgersi a Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider di La Spezia, telefonando al nr 0187 518940 o scrivere all'indirizzo Email corsiscuola@mediastaff.com con risposta automatica 24 h. su 24 e 7 giorni su 7.
Per domande specifiche scrivere a info@mediastaff.com

ATTENZIONE!!!
Si tratta di un risponditore automatico, attivo 24 h. al giorno, 7 giorni su 7, che entro pochi istanti dal ricevimento della vs email (anche vuota) vi invierà informazioni complete sul corso e modulistica per eventuale iscrizione sulle edizioni disponibili, ma che essendo un computer, non è in grado di rispondere ad eventuali domante.
Inoltre rispondiamo al telefono, ai nr. 0187 518940 o 0187 21442
SOLO nel seguente orario:
da lunedì al venerdì, dalle h. 09:00 alle h. 19:00;
il sabato dalle h. 09:00 alle 13:00

Leggi ...

venerdì 20 luglio 2018

Dal 20 luglio 2018 iscrizioni al MASTER 24 CFU obbligatori per il concorso Docenti Ordinario per l'anno accademico 2018-2019.


Dal 20 luglio 2018, sono aperte le iscrizioni per l'Anno Accademico 2018-2019 alla nuova edizione del Master di I livello di 1500 ore e 60 CFU includente TUTTI i 24 CFU nelle discipline antro-psico-pedagogiche richiesti dal D.lgs. n. 59 frequentato in tutta Italia da migliaia di docenti e aspiranti docenti.
Esami in tutta Italia, Sicilia e Sardegna comprese.

In conseguenza delle ultime dichiarazioni del nuovo Ministro dell'Istruzione Bussetti, che ha confermato la necessità del possesso dei 24 cfu/cfa in discipline antropo-psico-pedagogiche e anticipato che i bandi di concorso usciranno on ulteriore ritardo e con alcuni correttivi, rispetto all'impianto originario previsto dalla L. 107/2017 e dal DM 59/2017, è possibile iscriversi con calma a partire dal 20 luglio 2018, anche se è consigliabile agire fin da subito per poter sostenere l'esame finale entro la fine del 2018.

Le dichiarazioni del Ministro riaprono i giochi e consentono anche a chi, era rimasto escluso dalle precedenti edizioni del Master 24cfu, di iscriversi e ottenere nel contempo tutti i 24 cfu necessari, oltre ad altri 36 crediti(per un totale di 60), che potranno avvantaggiare notevolmente la posizione in graduatoria in caso di superamento del concorso.

Il Master ECM01 “La didattica, la funzione docente e l'inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES)”  ECM 01 per i 24 CFU FIT è erogato dall'Università e-Campus nella versione proposta da OrientaCampus e Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider. con esami finali a partire dalla fine del 2018 e rappresenta l'ultima occasione utile per poter partecipare ad un Master 24 CFU con termine utile prima della scadenza del bando di concorso ordinario, a questo punto prevista per i primi mesi del 2019.

Per i Docenti della Scuola Secondaria che intendono partecipare al Concorso Ordinario è obbligatorio il possesso di 24 CFU in Discipline Antropo-Psico-Pedagogiche.

Per superare le lungaggini e incertezze delle Università Pubbliche, che in alcuni casi, stanno impiegando anche 6/7 mesi per rispondere analizzare la situazione degli eventuali crediti pregressi e evitare il rischio di non acquisirli in tempo, per la presentazione delle domande, Mediastaff Istituto Kant in partnership con OrientaCampus e Università e-Campus, presenta il MASTER “LA DIDATTICA, LA FUNZIONE DEL DOCENTE E L’INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES)” per acquisizione di TUTTI i 24 CFU in discipline ANTROPO-PSICO-PEDAGOGICHE trasversali a tutte le classi di concorso, con 12 CFU in presenza. Come da normativa i moduli 1, 2, 5, 6, 7, e 8 saranno erogati in modalità a distanza attraverso l’utilizzo della “Piattaforma e-learning Orienta Campus” , i moduli 3 e 4 saranno erogati in presenza (senza obbligo di frequenza)
secondo la seguente programmazione (indicativa): 



  • Palermo 16 settembre 2018;
  • La Spezia  23/09/2018;
  • Milano 30/09/2018
  • e altre edizioni in presenza a Bari, Bologna, Firenze, Genova, La Spezia, Lucca, Milano, Torino in date in corso di definizione.

Sarà inoltre attivata anche la fruizione dei moduli in presenza (3 e 4) anche via Webinar con identificazione remota dei candidati, per dare alla lezione in tempo reale via webinar (a distanza) il medesimo valore legale delle lezioni in presenza
 
Gli esami saranno effettuati dalla fine del 2018 nelle principali località italiane.

Il master, rispetto alla normale procedura di riconoscimento di altri eventuali CFU pregressi presenta i seguenti vantaggi: 

  • permette di conseguire tutti i 24 CFU senza il rischio di non arrivare a conseguirli in tempo per le lentezze delle Università Pubbliche, alcune delle quali non si sono ancora attivate; 
  • prevede un sostanziale risparmio economico e di tempo, in quanto la parte in presenza è concentrata ed intensiva nella giornate di sabato e domenica, con riduzione di eventuali spostamenti e/o viaggi
  • è comunque un Master, che non esaurisce la sua efficacia con l’acquisizione dei 24 CFU perché valido 1500 ore e 60 CFU valido 3 punti per le GI di II e III fascia e 1 punto per la mobilità dei docenti di ruolo;
  • è pagabile anche in 6, 12, 18 o 24 rate mensili, fino a 24 comode rate mensili da € 29 euro.
Clicca qui per leggere le FAQ, tutte le risposte a tutte le domande (perchè, come, dove, quando, etc.)

Per informazioni dettagliate e per ricevere modulistica e procedure per eventuale iscrizione, puoi visitare il sito web www.master24cfu.it  o inviare una mail, anche vuota al risponditore automatico corsiscuola@mediastaff.com , attivo 24 h. su 24, 7 giorni su 7, riceverete risposta immediata dopo pochi secondi o telefonare al nr. 0187 518940
Rispondiamo al telefono SOLO nel seguente orario:
da lunedì al venerdì, dalle h. 09:00 alle h. 19:00;
il sabato dalle h. 09:00 alle 13:00
Nel caso in cui non si abbia risposta, si prega di richiamare in altro momento SEMPRE nelle fasce orarie indicate
Si fa presente che le domande di partecipazione al CONCORSO ORDINARIO per le quali è richiesto il possesso dei 24 CFU dovranno essere presumibilmente presentate nei primi mesi del 2019
Leggi ...

domenica 15 luglio 2018

ROMA 2 SETTEMBRE2018 - preparazione al CONCORSO DOCENTI 2018. Corso superintensivo di una giornata. L'arma SEGRETA per una bellissima prova orale


Corso superintensivo di una sola giornata, per una bellissima prova orale nei tre concorsi docenti 2018/2019

Per tutti i tre concorsi della fase transitoria 2018 è fondamentale superare brillantemente la prova orale. Per il Concorso Riservato e per il Riservato ai non abilitati con 36 mesi, è vitale per il superamento del concorso, visto che le prove saranno tutt'altro che facili e per anche per il Concorso riservato agli abilitati, che com'è noto è senza sbarramento, ovvero senza bocciature, un buon punteggio potrà migliorare sensibilmente il posizionamento in GMR (Graduatoria di Merito Regionale) e conseguentemente accorciare notevolmente i tempi dell'accesso al ruolo, al punto che i soliti ben informati, vociferano di differenze dell'ordine di anni, fra i primi e gli ultimi inserimenti, soprattutto per alcune classi di concorso particolarmente affollate, in alcuna parti d'Italia.

Per questo chi si presenta ad uno dei tre concorsi, per i quali si prevedono moltissime domande, dovrà competere con concorrenti agguerritissimi. Sarà fondamentale aggiungere alla preparazione nelle discipline specifiche di ciascuna classe di concorso, tutti gli strumenti disponibili per la miglior performance durante colloqui orali, per il superamento e/o il miglior posizionamento in GMR(Graduatoria di Merito Regionale)

Perchè anche per il concorso riservato ai docenti abilitati, "senza sbarramento", ovvero senza bocciature, è importante avere un buon punteggio?
E' vero che non ci saranno bocciati, ma la forbice temporale, fra chi accederà al III anno di FIT, che varrà come anno di prova per l'immissione in ruolo e chi dovrà aspettare, prima di firmare il contratto, in alcune classi di concorso e alcune regioni, soprattutto meridionali, potrà essere notevole. Il punteggio totale per il posizionamento in GMR, sarà derivante al 60% da titoli di servizio e culturali e al 40% dal risultato del colloquio orale, consistente in una lezione simulata.

In tutti i 3 concorsi sarà importantissimo essere brillanti durante le prove, in particolare nell'orale, per questo proponiamo il Corso superintensivo di un giorno: "Il Concorso Docenti" l'arma segreta per una bellissima prova scritta e/o orale - corso di preparazione al concorso. Tutti e 3 i concorsi 2018, prevedono una prova orale. Nello specifico, il concorso riservato agli abilitati prevede solo una prova orale senza sbarramento, ovvero senza bocciature, che consisterà in una lezione simulata su specifiche comunicate dalla commissione. Per il secondo concorso, il riservato ai non abilitati con i 36 mesi di servizio, le prove saranno due, uno scritta e una orale. Per il concorso ordinario, sono previste tre prove: due scritte e una orale.

Il corso full immersion tutto in una sola giornata di 8 ore "Il mio concorso docenti" è utilissimo per i 3 concorsi, a cominciare dal primo (riservato agli abilitati). 

In una giornata verrà fornito un quadro chiaro della composizione di tutte le prove per tutti i concorsi e saranno fornite indicazioni, sintetiche e soprattutto pratiche, da applicare per massimizzare il risultato, evitando errori di strategia e di comunicazione. Il pezzo forte della giornata saranno i "format" e le esercitazioni in aula di lezioni simulate.

A chi rivolgersi e dove e quando è possibile frequentare questi corsi?

Mediastaff Istituto Kant Global Learning Provider è uno dei più prestigiosi provider di formazione per il mondo della Scuola ed opera in tutta Italia, con corsi in presenza e in modalità e-learning o blended. Nell’ultimo triennio oltre 15.000 docenti hanno scelto con soddisfazione i nostri corsi superintensivi in presenza, tenuti principalmente nei week-end, per essere frequentabili da chiunque senza interferire con gli impegni lavorativi infrasettimanali.



La  prossima edizione del corso "Il Concorso Docenti" di preparazione alla prova orale del concorso 2018, sarà a ROMA domenica 2 settembre 2018.

Quanto costa il corso? 
Il corso "Il Concorso Docenti" di preparazione alla prova orale del concorso 2018 costa normalmente € 249,00 ma è possibile iscriversi al prezzo promozionale "first minute" fino al 2 agosto 2018. Le iscrizioni saranno accettate fino ad esaurimento posti e comunque non oltre il 31 agosto 2018.

Com'è organizzata la giornata corsuale?
Si fa lezione in maniera molto intensiva, dalle h. 09:00 alle 13:00 e dalle h. 14:00 alle 18:00. 

INFORMAZIONI 
Per informazioni più dettagliate, ricevere la modulistica e conoscere le procedure per l’ eventuale iscrizione è possibile visitare il sito web www.ilconcorsodocenti.it o  inviare una mail  (anche vuota) a info@mediastaff.com. In alternativa potete telefonare ai numeri 0187 518940  , 0187 21442 o 393 9103965  ESCLUSIVAMENTE nel seguente orario:
-   da lunedì al venerdì, dalle h. 09:00 alle h. 19:00;
-   il sabato dalle h. 09:00 alle 13:00. 
Nel caso in cui non si abbia risposta, si prega di richiamare in altro momento SEMPRE nelle fasce orarie indicate
Leggi ...